Vai menu di sezione

Edizioni del concorso per anno

2018 - I SAPORI e i profumi del CUORE - Cibi che evocano ricordi piacevoli

  • Obiettivo del concorso è stimolare la reminiscenza e la rievoca-zione di sensazioni piacevoli collegate ai profumi e ai gusti dei cibi e delle sostanze per far riemergere i contesti in cui si è fatta esperienza di quei profumi e quei gusti.
    Centrale del concorso è la memoria e la narrazione dei ricordi legati ai cibi in termini di profumi e gusti e non la pura raccolta di ricette di una volta.

  • Scarica il file (File application/pdf 472,77 kB)
  • 01/04/2018

2017 - Coinvolgimento e partecipazione nella gestione dei beni comuni

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione e la memoria dei residenti relativamente alle modalità di gestione dei beni comuni: boschi, pascoli, acqua etc… Di interesse risultano tutti i racconti sulle forme di solidarietà attive,  tempi e modi investiti per la gestione comunitaria dei beni di tutti, così come venivano risolti litigi e discussioni sulla divisione e gestione degli stessi.

  • Scarica il file (File application/pdf 399,29 kB)

2016 - El Filò… conversazioni e narrazioni

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione e la memoria dei residenti relativamente alle modalità con cui si svolgeva il “filò”, oltre che raccogliere e rielaborare i contenuti delle narrazioni tipiche (reali o fantastiche) che avvenivano in qui momenti di incontro. Filò quale occasione per rivitalizzare le forme di incontro e dialogo tra le persone, ieri ed oggi.

  • Scarica il file (File application/pdf 187,70 kB)

2015 - La scòla de ‘sti ani

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione, la rielaborazione e l’esperienza diretta dei residenti relativamente al ricordo dei tempi della scuola, del rapporto con gli insegnanti e con i compagni di classe, dei metodi di insegnamento e dei materiali didattici utilizzati. D’interesse è anche la rievocazione del        contesto sociale nel quale era inserita la scuola e le possibilità di accesso, anche in relazione al genere.

     

  • Scarica il file (File application/pdf 2,50 MB)

2014 - Mi ricordo che i miei nonni …

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione, la rielaborazione e l’esperienza diretta degli anziani relativamente al ricordo della condizione dei loro nonni,  dalla presenza in casa e dalle relazioni familiari, al ruolo degli anziani nella società, fino alle modalità di assistenza in caso di malattia o di dipendenza dagli altri.  Si richiede un’attenzione particolare anche alle memorie delle attività tipiche degli anziani e alle relazioni tra generazioni.

  • Scarica il file (File application/pdf 488,71 kB)

2013 - Credenze popolari e spiritualità nei ricordi della terza età

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione, la rielaborazione e l’esperienza diretta degli anziani relativamente alla spiritualità vissuta in tutte le sue forme, sia sacre che della quotidianità. Si richiede inoltre di focalizzare le credenze popolari legati ai riti del lavoro, della casa, della vita familiare collegati alla spiritualità profana.

     

     

  • Scarica il file (File application/pdf 464,58 kB)

2012 - Mestieri con la valigia

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione, la rielaborazione e l’esperienza diretta degli anziani relativamente alle storie di emigrazione, dove i protagonisti sono i ricordi degli anziani con i loro vissuti, i loro sentimenti e le emozioni che hanno accompagnano sia chi partiva lasciando la propria terra per cercare lavoro e fortuna, ma anche chi rimaneva in attesa. Si richiede un’attenzione particolare ai mestieri che per la loro scarsa remunerazione hanno favorito l’emigrazione, ma anche a quelli esportati attraverso l’emigrazione che ne hanno favorito il successo con uno sguardo sulle modalità di trasmissione, di questi mestieri, tra le generazioni.

  • Scarica il file (File application/pdf 457,83 kB)

2011 - Il tempo del gioco e i giochi di un tempo. Ricordi e avventure d'infanzia degli anziani nelle strutture residenziali

  • Stimolare la narrazione, la rielaborazione e l'esperienza diretta degli anziani relativamente al tempo del gioco ed ai giochi di un tempo, non soffermandosi esclusivamente sui giochi, ma ampliando lo sguardo alle modalità con le quali i bambini di allora trascorrevano il loro tempo libero, tra avventure e doveri. E’ stata inoltre richiesta un'attenzione particolare alle memorie del tempo del carnevale, relativamente ad usanze, feste e coinvolgimento dei bambini.

2010 - Suoni e Rumori di una vita. Ricordi orecchiabili e panorami sonori degli anziani nelle strutture residenziali

  • Stimolare la narrazione, la rielaborazione e l’esperienza diretta degli anziani relativamente al mondo dei suoni, nelle sue dimensioni di fenomeno naturale e culturale, riflettendo sulle attività quotidiane o su usanze ed avventure del passato attraverso la memoria di aneddoti, storie, avvenimenti e la loro rappresentazione in molteplici forme espressive. 

2009 - La MEMORIA dell’ACQUA. Ricordi, emozioni ed esperienze raccontate dagli anziani in strutture residenziali

  • Obiettivo del concorso è stimolare la narrazione, la rielaborazione e l'esperienza diretta degli anziani relativamente al tema dell'acqua, nelle sue dimensioni di fenomeno naturale e culturale riflettendo sulle attività quotidiane o su usanze ed avventure del passato attraverso la memoria di aneddoti, storie, avvenimenti e la loro rappresentazione in molteplici forme espressive 

« Precedente
1
2
torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Venerdì, 15 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Venerdì, 10 Agosto 2018
torna all'inizio