Vai menu di sezione

Distretto Family Audit di Trento

Nell'ambito del proprio impegno per il Family audit l'U.P.I.P.A. ha aderito al Distretto Family Audit di Trento.

Un Distretto Family Audit favorisce l'istituzione e la diffusione di servizi interaziendali di prossimità, per promuovere il benessere degli occupati di tutte le organizzazioni coinvolte.

Le organizzazioni aderenti a un Distretto Family Audit offrono ai propri dipendenti e collaboratori esterni servizi di prossimità o soluzioni logistiche per l'acquisizione di servizi da soggetti terzi, in un contesto di welfare territoriale. Il Distretto Family Audit si costituisce tramite Accordo volontario di area o di obiettivo.

Nel 2018 è stato sottoscritto l'accordo del Distretto Family Audit di Trento, nato sull'esperienza del Distretto territoriale della Collina Est di Trento.

L'U.P.I.P.A. si impegna a:

- diventare Organizzazione "amica della famiglia" nel senso di orientare la propria attività secondo gli standard di qualità familiari approvati dalla Provincia;

- implementare processi di responsabilità territoriale familiare, sperimentando nuovi modelli di collaborazione tra i diversi soggetti firmatari dell'Acccordo volontario di area;

- attivare sul territorio un laboratorio sulle politiche familiari per sperimentare modelli gestionali, modelli organizzativi e di valutazione delle politiche familiari, sistemi tariffari e politiche di prezzo per promuovere il benessere familiare.

Convegno - Ricostruiamo una comunità educante

  • Nell'ambito della collaborazione con il Distretto Family di Trento segnaliamo la seguente iniziativa promossa dal Comune di Trento, assessorato alle politiche sociali, familiari ed abitative e per i giovani: Convegno "Ricostruiamo una comunità educante" - La prevenzione del disagio nei giovani: il modello islandese "Planet Youth".

  • Data dell'avviso: 05/11/2018
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 10 Ottobre 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 12 Ottobre 2018
torna all'inizio del contenuto